Senza Fronzoli

Difficile dare un senso a questo posto:
credo sia un qualcosa di personale, anzi, di intimo. Un cervello a cielo aperto. Ogni tipo di appunto è qui. Have fun.

I try not to do things simply because I CAN, but because I think deep down that they’re beautiful.

— Ezra Caldwell

(Fonte: megadeluxe.com)

(Fonte: mofitm)

But sometimes I get human emotions and try to be helpful…

— J. B.

Piedi giusti, piedi sbagliati

Sembra essere una bella giornata, una di quelle iniziate “col piede giusto”, come si usa dire nei libri. Te lo senti che andrà tutto bene: il tuo cervello non sembra nemmeno conoscere la parola “sonno”, tant’è che hai aperto gli occhi prima della sveglia, ti senti carico, la giornata inizia molto presto oggi, e cosa fondamentale, sai già cosa devi fare. Palestra, studio, studio, studio.

"Ho preso tutto?" Fai un velocissimo riepilogo: panino, caricatori vari, shampoo, accappatoio. Stavolta ti sei ricordato anche le lenti a contatto! Ottimo.
Poi però, proprio quando stai per mettere il piede sul tram - quello stesso piede con cui avevi iniziato bene la giornata - in un istante ti passa davanti tutta la vita, ma soprattutto tutte le mutande che hai nel cassetto, comprese quelle che ti sei dimenticato di prendere.

Non è più una bella giornata.

Zurigo, come sei bella
quando il sole è tuo amico
e la pioggia solo un brutto sogno.

Zurigo, come sei bella,
l’autunno è il tuo vestito della domenica,
e tutti fan festa.

Zurigo, come sei bella,
peccato che la tua metamorfosi
è così vicina, e così poco attesa.

Tiepidamente scaldi i cuori, fai innamorare le persone.

Please, don’t tell me you’re gonna study during the weekend, because you’re not gonna impress me

— J. B.

  • L: "Ecco che senso ha stare insieme. Tu hai un certo potenziale. E io sono qui per farlo emergere."
  • R: "Che potenziale?"
  • L: "Come essere umano. Hai tutti gli ingredienti base. Sei molto simpatico, quando ti ci metti. Fai ridere la gente, quando te ne prendi il disturbo, e sei gentile, e quando decidi che una ti piace, sai farla sentire come se fosse il centro dell'universo, e questa è una sensazione molto erotica. È solo che per la maggior parte del tempo non te ne prendi il disturbo."
Se uno s’impegna può star male ovunque.

— Freak Antoni

Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta.

— Freak Antoni

There are books that one reads over and over again, books that become part of the furniture of one’s mind and alter one’s whole attitude to life, books that one dips into but never reads through, books that one reads at a single sitting and forgets a week later.

— George Orwell, A Collection of Essays (via observando)

E le differenze tra nipotini di quelle che fanno riflettere sul perché, sui perché.

Il nipotino in macchina, al presentarsi di “My Way” di Kanye West fa immediatamente: “alza zio, questa è figa!”

La nipotina in biblioteca con alle orecchie la musica dello zio, precisamente una canzone dei Mumford and Sons. “Ti piace questa, Carlotta?” e lei ribatte con convinzione “Certo zio!”.
Dopo dieci secondi lo zio si gira di nuovo e vede il player di Youtube aperto con “Violetta concert live” in riproduzione, e la bambinetta che canta senza voce e balla a ritmo.

Viva i maschietti.

Education is about inspiring one’s mind not just filling their head.

Fixed. theme by Andrew McCarthy